Come scegliere la piattaforma per scommettere online

Come scegliere la piattaforma per scommettere online

Il settore che riguarda le scommesse sportive online negli ultimi tempi specialmente è stato protagonista di una grande crescita. Sono varie le ragioni che stanno alla base di questa espansione. Sicuramente ha influito un’offerta sempre più ricca da parte delle piattaforme dedicate alle scommesse, ma di certo un elemento molto importante è stato dettato anche dal fatto che gli utenti hanno una certa confidenza sempre più sviluppata con le nuove tecnologie.

È vero pure che alcuni portali dedicati al betting hanno raggiunto livelli molto importanti per quanto riguarda la legalità e la trasparenza. Tuttavia bisogna stare attenti, perché non sempre si può parlare di queste caratteristiche.

Il caso di Betclu

Su Tipstermanagement.it possiamo trovare delle informazioni molto interessanti su Betclu. Si trattava all’inizio di una piccola agenzia di scommesse nata nel 2013. Purtroppo il riferimento a Betclu non è dei migliori, perché alcune indagini hanno svelato, attraverso uno degli agenti di Polizia infiltrato fra gli scommettitori, che i rotoli di carta utilizzati per stampare le ricevute riportavano un nome legato ad una società che era finita già nel mirino degli inquirenti nel 2007. Si trattava di Elle Group S.r.l.

Gli sviluppi delle indagini hanno fatto emergere diverse attività illecite, come perfino gli incassi che arrivavano direttamente nelle tasche di Elle Group e non finivano ai Monopoli, che tra l’altro negli ultimi mesi non avevano dato nemmeno l’autorizzazione.

Quindi nel mondo delle scommesse online, specialmente quando si tratta di scegliere la piattaforma con la quale operare, si deve stare molto attenti e si deve considerare un aspetto molto importante che è quello della sicurezza.

Il fattore della sicurezza e della protezione dei dati

Quando scegliamo la piattaforma con cui scommettere online sugli eventi sportivi, dobbiamo sempre accertarci degli aspetti che riguardano la sicurezza e la protezione dei dati. Possiamo considerare in questo senso innanzitutto la presenza che il portale deve avere per quanto riguarda l’autorizzazione concessa dagli enti competenti. E poi possiamo vedere l’utilizzo di protocolli di protezione dei dati.

La licenza commerciale è molto importante e possiamo trovare siti con licenza AAMS, che sono quindi autorizzati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in Italia, e altri siti che invece hanno la licenza internazionale, che è pure valida. Significativo è che il sito abbia nell’indirizzo il protocollo https per la protezione dei dati inviati al server.

La varietà e la ricchezza dell’offerta

Ma c’è un altro fattore importante che entra in gioco quando si tratta di scegliere il portale più adatto alle nostre scommesse. Infatti non tutte le piattaforme sono uguali dal punto di vista dell’offerta. Tra un operatore e l’altro ci possono essere molte differenze per quanto riguarda il palinsesto degli eventi su cui si può puntare e per quanto riguarda le quote che vengono proposte.

Alcuni siti garantiscono una vasta scelta di eventi legata sia agli sport più importanti e a quelli meno conosciuti che ai cosiddetti e-sports, che sono eventi di altro genere, come festival musicali e cinematografici.

Altri siti hanno una proposta più ristretta e appaiono più settoriali nella varietà degli eventi che mettono a disposizione. Tuttavia consideriamo sempre che il carattere settoriale non per forza vuol dire una minore qualità. Può essere pure che un dato bookmaker si voglia specializzare in una specifica categoria sportiva. In funzione della specializzazione del portale di betting possono variare anche le quote.

L’aspetto tecnologico poi rappresenta un altro criterio molto importante sulla base del quale scegliere. Oggi abbiamo molte tecnologie all’avanguardia, che permettono di fruire di una più ampia accessibilità. Basti pensare per esempio alle applicazioni per i dispositivi mobili, che ampliano le possibilità di accedere e di scommettere online tramite smartphone e tablet.

Stefano Genovese

Pubblicato da Stefano Genovese

Stefano Genovese è un redattore di TV Gossip News. Con una laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, ha sempre nutrito un profondo amore per il mondo artistico in tutte le sue forme. Dal 2020, fa parte della redazione del sito, nel quale si occupa principalmente di reality show e varietà di intrattenimento.