pomeriggio 5

Capita qualche volta che durante una diretta l’inviato di un programma venga “infastidito” da un disturbatore, che si piazza davanti alla telecamera o peggio prova a parlare. Per anni abbiamo avuto a che fare con le memorabili gesta di Gabriele Paolini, passato alla storia per le sue improvvise apparizioni durante i collegamenti esterni in diretta televisiva, tanto da far infuriare diversi giornalisti (su tutti Paolo Frajese che lo prese a calci, ndr).

Disturbatore durante Pomeriggio 5, interviene la D’Urso

Qualcosa di molto simile è successo anche durante Pomeriggio 5, il programma condotto da Barbara D’Urso sulle reti Mediaset. Durante il servizio dedicato allo stallo riguardante la formazione del nuovo governo, l’inviata della trasmissione da Roma è stata avvicinata da un uomo che ha fatto capolino alle sue spalle. L’individuo è stato subito fermato da un addetto alla sicurezza, che ha provato ad allontanare il disturbatore non senza l’uso della forza.

A quel punto è intervenuta anche la D’Urso, che ha chiesto di non usare le maniere forti nei confronti dell’uomo e di lasciarlo stare.

Si tratta di Niki Giustino: fu ospite a Domenica Live

“Per favore, Giorgia, dì a quel signore di non cacciare nessuno – ha detto Carmelita rivolgendosi all’inviata – Lasciatelo lì per favore, non voglio vedere scene di seppur blanda violenza. Tanto è il solito sciocco, bravo… che scioccamente resta lì e noi ce ne freghiamo”.

Alcuni telespettatori si sono accorti subito che il disturbatore non era altri che Niki Giusino, che irrompe nelle dirette tv quasi per “professione”, e che era stato ospite in una puntata di Domenica Live nel 2013. Dopo un periodo di “silenzio”, Giusino è tornato a colpire: di recente si è fatto vedere anche durante Studio Aperto.