L’Isola dei Famosi fa parlare di sè più per gli scandali che l’hanno travolta che per quello che accade sulle meravigliose spiagge dell’Honduras. Dal “Canna-gate”, che ha visto protagonisti Eva Henger e Francesco Monte e che ancora continua a imperversare nelle cronache, passando per le accuse di omofobia mosse da Craig Warwick a Franco Terlizzi, senza dimenticare gli ultimi audio diffusi da Striscia la Notizia che lasciano diversi sospetti su presunte nomination pilotate.

Isola dei Famosi, Marco porta Jonathan sull’Isla Bonita

Sta di fatto che il reality show prosegue, e sull’Isola i naufraghi e le naufraghe continuano la loro avventura. Come mejor della settimana è stato premiato Marco Ferri, che ha deciso di portare sull’Isla Bonita il grande amico Jonathan Kashanian.

Una scelta che non stupisce, e che Marco ha voluto spiegare sostenendo di averlo selezionato perchè “è il compagno di avventura numero uno”. Da sempre, infatti, c’è intesa tra i due concorrenti, come ha ammesso lo stesso Jonathan: “Ci piace fare le stesse cose con gli stessi ritmi”, ha detto l’ex gieffino, che ha poi parlato anche dell’Isla Bonita. “Mi ha ricordato che la vita alla fine è fatta non dalle grandi cose ma dalle piccole cose”.

Elena e Simone, feeling sempre più intenso

Sull’Isola, inoltre, prende sempre più piede un altro rapporto, che sembra però avere caratteristiche diverse dalla comune amicizia. Stiamo parlando di Elena Morali e Simone Barbato, con quest’ultimo che ha sempre detto di essere molto attratto dalla bella bionda.

La Morali – fidanzata e promessa sposa di Scintilla, comico di Colorado – ha sempre detto di apprezzare la figura di Simone, senza però lasciar trasparire sentimenti ambigui.