Flavio Insinna

È stato un vero e proprio scivolone quello di Flavio Insinna alla trasmissione L’Eredità. Il tutto ha riguardato la città di Arezzo. La concorrente Silvia ha dovuto rispondere su una curiosità legata proprio a questa città toscana. La donna ha affermato che Arezzo sarebbe famosa per la giostra della Quintana. Flavio Insinna ha rivolto i suoi complimenti alla concorrente, definendola bravissima.

In realtà si sarebbe trattato di un vero e proprio equivoco, perché ad Arezzo non si tiene la Quintana, ma la famosa giostra del Saracino. Sulla vicenda è intervenuto perfino il presidente dell’istituzione giostra, che ha preteso che Flavio Insinna facesse delle pubbliche scuse rivolte in nome della Rai ai cittadini di Arezzo.

Per questo la stessa azienda di viale Mazzini ha comunicato ufficialmente che la prossima puntata della trasmissione L’Eredità inizierà direttamente con le scuse di Flavio Insinna, che spiegherà a tutti precisando l’errore in cui è caduto.

Secondo ciò che ha detto il comunicato della Rai, il presentatore ringrazierà anche i cittadini di Arezzo per la segnalazione che hanno riportato. Questa gaffe si aggiunge alle già tante polemiche sulla decisione dei dirigenti Rai di collocare Flavio Insinna alla conduzione della trasmissione, dopo l’indimenticabile presenza di Fabrizio Frizzi.