Criminal Minds Evolution, torna la celebre serie TV: trama, cast e dove vederla

Criminal Minds Evolution, torna la celebre serie TV: trama, cast e dove vederla

Debutta su Rai 4 Criminal Minds: Evolution, una serie che può essere vista sia come una nuova produzione sia come la sedicesima stagione di Criminal Minds con il sottotitolo Evolution. Questa nuova versione rappresenta una vera e propria trasformazione della celebre serie crime procedurale, rinomata per le sue storie avvincenti che esplorano le menti dei serial killer. Con dieci episodi, trasmessi ogni domenica a partire dal 2 giugno per cinque settimane, il pubblico seguirà un unico caso centrale che vede la presenza dell’unità di analisi comportamentale dell’FBI, intrecciandosi con vari casi di puntata.

La situazione della BAU

L’Unità di analisi comportamentale, un tempo fiore all’occhiello dell’FBI, si trova ora a dover giustificare la propria esistenza e le proprie spese in ogni occasione. Tre anni dopo la conclusione della stagione precedente e con la pandemia di Covid-19 che ha sconvolto il mondo, l’unità è stata smembrata. Prentiss è stata promossa a capo di una divisione dell’agenzia, mentre Rossi, sebbene teoricamente il nuovo leader della BAU, è scomparso dalla scena e sta lottando con il lutto. Alvez e JJ lavorano come consulenti in varie parti del paese, mentre Tara è costantemente in viaggio.

La scoperta di Tara

Tara si imbatte in un container contenente sedici cadaveri, apparentemente uccisi tra il 2005 e il 2020. Prentiss vorrebbe occuparsi del caso, ma il nuovo vice direttore Douglas Bailey, un giovane e ambizioso burocrate, insiste che l’unità si concentri principalmente sul terrorismo interno, negando loro le risorse necessarie. Mentre affrontano vari casi, episodio dopo episodio, i membri della BAU notano un pattern: una rete di serial killer che si estende su tutto il territorio degli Stati Uniti, orchestrata da un’unica mente.

Il cast di Criminal Minds: Evolution

Gran parte del cast originale di Criminal Minds ritorna per questi dieci episodi di Evolution, e per la successiva stagione. Tra i volti familiari ci sono Joe Mantegna, Kirsten Vangsness, A.J. Cook, Adam Rodriguez, Aisha Tyler e Paget Brewster. L’assenza più significativa è quella di Matthew Gray Gubler, che per 15 stagioni ha interpretato Spencer Reid. Tra le nuove aggiunte ci sono Zach Gilford e Nicholas D’Agosto.

L’innovazione di Criminal Minds: Evolution

Riaprire il capitolo di Criminal Minds appena due anni dopo la sua conclusione poteva sembrare una scelta azzardata. Ma i produttori hanno trovato un modo ideale per continuare la tradizione della serie e i suoi personaggi storici, evolvendo allo stesso tempo la narrazione. In questi dieci episodi, la serie acquisisce una compattezza narrativa mai vista prima, approfondendo le dinamiche psicologiche dei serial killer e introducendo elementi di realtà più incisivi.

L’unità di analisi comportamentale dell’FBI deve affrontare un presente in cui tutto è messo in discussione sui social, con il ruolo dell’agenzia contestato da parte della cittadinanza e, di conseguenza, dai politici che tagliano i fondi e criticano le richieste degli agenti.

Personaggi ed evoluzioni

L’evoluzione dei protagonisti risulta coerente con ciò che si conosceva in precedenza, permettendo di approfondire i loro caratteri. La gestione del personaggio di Penelope Garcia è perfetta, riflettendo la sua reazione agli eventi passati e al periodo della pandemia. Il caso centrale della stagione non solo funziona, ma è incarnato da un antagonista perfettamente adatto e inquietante al punto giusto.

Se nelle ultime stagioni la serie sembrava aver perso smalto, con una formula ripetitiva oltre le 300 puntate, Evolution rappresenta una vera rinascita per Criminal Minds. La scelta di non fare un revival o un reboot, ma di evolvere la narrazione sfruttando anche il passaggio da una rete televisiva tradizionale a una piattaforma di streaming, è stata ideale per una serie che nascondeva potenzialità ancora inespresse.

Episodi e distribuzione

La serie è composta da 10 episodi rilasciati al ritmo di 2 a settimana per 5 settimane su Rai 4 in prima serata, a partire dal 2 giugno. Negli Stati Uniti, la serie è passata da CBS a Paramount+. In Italia, Criminal Minds: Evolution è stata trasmessa in anteprima su Disney+ a gennaio 2023, mentre in passato era su Fox Crime. Attualmente, la serie non è disponibile su Paramount+ in Italia, ma sarà visibile su RaiPlay in parallelo alla trasmissione su Rai 4.

Paramount+ ha confermato il rinnovo della serie per una diciassettesima stagione, o seconda di Evolution, a seconda dei punti di vista.

Stefano Genovese

Pubblicato da Stefano Genovese

Stefano Genovese è un redattore di TV Gossip News. Con una laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo, ha sempre nutrito un profondo amore per il mondo artistico in tutte le sue forme. Dal 2020, fa parte della redazione del sito, nel quale si occupa principalmente di reality show e varietà di intrattenimento.